GLI ARTIGIANI DI ITALIA BELLISSIMA

I maestri della pietra: Pietrantiche di Germano Corubolo

L’eleganza classica della pietra in forme contemporanee: ne parliamo con Germano Corubolo di Pietrantiche, azienda artigiana di Palmanova, Udine.

di Fabrizio Aimar

Pietrantiche dal 1997 produce volte in mattoni, manufatti su misura, muri con vari rivestimenti (sassi, pietre e mattoni). La nostra attività nasce dalla richiesta di un privato il quale cercava qualcuno che realizzasse volte in mattoni per abbellire la sua nuova taverna, prendendo spunto da una foto vista su una rivista di design. E’ iniziata così una ricerca, che continua tutt’ora, di soluzioni tecniche, forme e materiali che, in quasi 20 anni, ha fatto sì che divenissimo una realtà unica nel suo genere in Italia.
Il sistema studiato da Pietrantiche consiste nel tracciare a pavimento il perimetro delle volte, creando gli archi e successivamente la forma completa. In seconda fase, viene posato il rivestimento in mattoni oppure in pietre, scegliendo anche larghezza, profondità, colore e materiale delle fughe. Questo è poi diviso in pannelli a formare un “puzzle”, dando la possibilità di ricongiungerli direttamente in cantiere e ottimizzando così i tempi di montaggio. Infatti, si pensi che per installare 100 mq è sufficiente un solo giorno.
Noi pensiamo che il successo di un artigiano derivi dal saper introdurre e utilizzare al meglio le nuove tecnologie, sia che si tratti d’informatica, software di disegno 3D, rendering, senza togliere la necessità di studiare approfonditamente la chimica e la struttura dei materiali. La cura del dettaglio rende le nostre realizzazioni, seppur industrializzate, un prodotto a tutti gli effetti artigianale e sartoriale, con uno standard qualitativo sicuramente medio-alto. Ad esempio, per un nostro committente particolarmente esigente, abbiamo recuperato dei mattoni provenienti dalla demolizione di un edificio storico del ‘700.
Pietrantiche gira l’Italia alla ricerca di nuovi spunti, fotografando e archiviando volte e archi, studiando le forme del passato e combinando le soluzioni del presente, per offrire ai clienti qualcosa di unico e raffinato. Circa l’8% del fatturato annuo viene re-investito in ricerca, sperimentazione e nell’acquisto di macchinari all’avanguardia.

Nel corso di questo ventennio di attività, il progetto al quale siamo più legati è sicuramente la cantina dell’azienda agricola Giusti Dal Col a Nervesa della Battaglia (TV), il cui interno è diviso in barricaie, sale da degustazione e affinamento in bottiglia. Il progetto è stato sviluppato dall’arch. Armando Guizzo, per il quale sono stati realizzati disegni architettonici particolari. La cosa sorprendente fu l’installazione delle volte su una superficie di 450 mq: essa durò solo 7 giorni e permise di completare la ristrutturazione in meno di 4 mesi.

Oltre ad essa, negli ultimi anni sono state realizzate diverse opere in abitazioni private, agriturismi, edifici commerciali, cantine vitivinicole in tutt’Italia, da Grosseto a Fidenza, da Varese ad Udine. Alla fine del 2014, Pietrantiche ha realizzato uno Show Room di marmi a Vienna, esponendo “Onda”, un’opera che rappresenta la nascita della pietra. Il progetto fa capo all’arch. Luca Paschini, con la collaborazione dell’arch. Jakop Travnik, della scuola dell’arch. Zaha Hadid. Per noi la sfida è stata particolarmente difficile, in quanto il progetto prevedeva l’evoluzione di curve complesse, mai realizzate prima, richiedendo un notevole impegno e particolare attenzione alle tecniche.

2018-08-01T21:52:53+00:00